XXV Trofeo RiLL: i racconti finalisti

Sveliamo infine i 10 racconti finalisti del XXV Trofeo RiLL!
E in questa stessa occasione annunciamo che le antologie Mondi Incantati avranno da quest’anno un nuovo editore.
Ma andiamo con ordine…

Prima di tutto e prim’ancora di rendere pubblici i titoli dei racconti finalisti, rivolgiamo un sentito GRAZIE a tutte e a tutti i partecipanti: li ringraziamo per la fiducia e l’attenzione che hanno rivolto al Trofeo RiLL (cosa assolutamente non scontata, visto il numero elevatissimo di premi letterari organizzati in Italia), e per averci fatto tanto discutere al momento di valutare e scegliere, vista la qualità di molte storie inviate…

Come già comunicato, quest'anno i racconti ricevuti sono stati 345: un risultato in linea con quelli dell’ultimo biennio, e assolutamente significativo. Per la precisione, l’edizione del venticinquennale è la quarta di sempre per numero di racconti (curiosamente, alla pari con l’edizione del ventennale, nel 2014).

Qualche dato statistico: i 345 racconti sono stati scritti da 282 autori (e autrici). Poco meno di due terzi sono uomini (174), mentre le donne sono 108, cioè poco più di un terzo (la partecipazione femminile cresce quindi leggermente rispetto alle passate edizioni). L’età media è 43 anni, ma il partecipante più giovane ha 11 anni e i due più anziani 89 (li ringraziamo tutti e tre con particolare calore!).
Quanto alla provenienza, i racconti sono arrivati soprattutto dall’Italia, ma anche dall’Australia, dal Brasile, dagli USA e da svariati paesi europei (Francia, Belgio, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Germania, Ungheria, Svizzera).

La selezione dei racconti è stata fatta, dall’inizio della primavera a metà luglio, da un gruppo di 22 lettori.
Li citiamo e ringraziamo uno ad uno: Anna Benedetto, Luigi Briganti, Irene Celauro, Edoardo Cicchinelli, Alessandro Corradi, Corrado La Rosa, Valerio Di Marco, Mauro Donati, Emiliano Farfarelli, Alessandro Garrisi, Barbara Imoberdorf Bino, Stefano Liggeri, Emiliano Marchetti, Serena Moro, Piero Pagliani, Daniele Pagliuca, Alberto Panicucci, Alessandra Poleti, Gianluca Sgueo, Matteo Stendardi Turini, Andrea Tiburzi, Serena Valentini.

Ma veniamo ai dieci racconti finalisti, che sono:

1. Fritto misto
2. Il bar alla fine del mondo
3. Il giardino delle ossa d'argento
4. La saggezza di Tamerlax
5. La spada delle due vipere
6. Leucosya
7. Mirad come miraggio
8. Non io
9. Spiriti d'estate
10.Voi che siete me

La parola passa ora alla Giuria Nazionale (formata da scrittori, giornalisti, accademici e autori di giochi), che deciderà il vincitore e i racconti premiati. Proprio perché la Giuria Nazionale sta lavorando ora, pubblichiamo qui solo i titoli dei racconti finalisti: in ogni fase del concorso vogliamo che i giudizi sui racconti siano dati senza che sia nota l’identità degli autori.

Come dicevamo, la Giuria Nazionale stabilirà i risultati del XXV Trofeo RiLL, cioè quali racconti saranno pubblicati (senza alcun costo per i rispettivi autori/autrici) nell’antologia 2019 della collana Mondi Incantati.
Il 2019 segna un cambio di editore: conclusosi il proficuo rapporto con la Wild Boar (partito nel lontano 2011), RiLL ha infatti stretto un accordo di collaborazione con la Quality Games, sotto i cui vessilli usciranno le nostre due antologie annuali (non dimenticate infatti la collana Memorie dal Futuro!).

Quality Games è un marchio che nasce in ambito ludico negli anni ’90 e, dopo una lunga pausa, i nostri amici Andrea Angiolino, Giovanni Caron e Valerio Ferzi ne hanno rilanciato dal 2018 il nome, scegliendo per il suo secondo esordio di proporre in una nuova versione “Lex Arcana”, il gioco di ruolo ambientato un immaginario mondo antico in cui l’Impero Romano non è caduto nel 476 d.C., ma continua a esistere, grazie ai poteri magici di cui dispone. Un gioco di ruolo firmato da quattro mostri sacri del game-design italiano (Leo Colovini, Dario De Toffoli, Marco Maggi e Francesco Nepitello), e la cui nuova edizione è stata supportata da un crowfunding internazionale di grandissimo successo.
In attesa che il sipario sul nuovo “Lex Arcana” venga (presto) alzato, il programma editoriale della Quality Games continua ad ampliarsi, arrivando anche in ambito strettamente letterario proprio grazie alla collaborazione con RiLL e il Trofeo RiLL.
Ferma restando l’assoluta indipendenza e autonomia di RiLL nella curatela delle future antologie Mondi Incantati e Memorie dal Futuro, siamo molto felici dell’accordo raggiunto con la Quality Games, sui cui futuri successi scommettiamo con fiducia.

Ma torniamo alle future tempistiche del XXV Trofeo RiLL.
La Giuria Nazionale concluderà i propri lavori a metà settembre e poco dopo, nell’e-book Aspettando Mondi Incantati 2019, in uscita a fine settembre nel Kindle Store di Amazon, pubblicheremo tutti e dieci i racconti finalisti, insieme ai nomi dei loro autori (senza svelare però la classifica finale del concorso).

I risultati del XXV Trofeo RiLL saranno comunicati a metà ottobre. Poco dopo, il festival internazionale Lucca Comics & Games (30 ottobre - 3 novembre) ospiterà la cerimonia di premiazione: l’atto conclusivo dell’edizione di quest’anno, la (meritata) passerella finale per gli autori premiati.
Sempre a Lucca Comics & Games, presenteremo l’antologia Mondi Incantati del 2019, edita appunto da Quality Games e che conterrà i racconti premiati del XXV Trofeo RiLL (e non solo; ma di questo parleremo più avanti).

Insomma… restate in contatto!!


P.S.: Ora che i dieci racconti finalisti sono stati annunciati, tutti gli autori/autrici non finalisti possono nuovamente disporre liberamente dei propri racconti, in particolare per la pubblicazione (su riviste, giornali, siti, blog, antologie etc. etc.).

P.P.S.: RiLL ha consegnato la scorsa settimana a Poste Italiane le copie omaggio della nostra antologia 2018 ("ANA NEL CAMPO DEI MORTI e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni", collana Mondi Incantati). Ogni autore/autrice partecipante dovrebbe ricevere il volume entro il 10 agosto. In caso di mancata consegna e/o di consegna di copia danneggiata, basterà scriverci, così che il libro possa essere ri-spedito a cura di RiLL (senza alcun costo per i partecipanti).